Get Adobe Flash player

Sponsor

Prossimo Evento

Festa del Bigonzone

Atto secondo ma sempre lo stesso protagonista il vecchio caro Bigonzone , centro di questa festa che si svolge nell’estate fredda dei morti (come diceva il poeta), o più comunemente conosciuta come Estate di San Martino. L’autunno avanza e dal ridente scenario, frizzante e allegro della vendemmia si passa ai colori romantici e particolari della natura prossima al letargo.

Il centro storico di Monterubiaglio si trasforma in un bosco ricco di sapori locali, serviti negli stands gastronomici allestiti dalla Pro Loco. Come da tradizione tutti gli agricoltori si ritrovano in piazza per la Benedizione e il Ringraziamento per i beni avuti dalla Terra, con l'occasione, come si soleva il dì di festa, maritozzi col vin santo.

Da sempre i Monterubiagliesi sono stati soprannominati dagli abitanti dei paesi vicini bobbari cioè mangiatori di polenta ed è proprio questo piatto, assieme ad altri tipici della nostra cucina, quale il bujone con i fagioli, ad essere preparato in occasione del pranzo della Fescina

Pian piano ci avviciniamo al momento culminate della festa quando sul far della sera finalmente si “mette cannella” al Bigonzone. Dopo tante fatiche e giornate passate nei campi ora si può brindare accompagnati dal caldo tepore del fuoco su cui ognuno può cuocere, con il proprio spiedo, ventresca o salsiccia, oppure aspettare che dal grande padellone al centro della piazza arrivino le castagne.

Ogni momento della manifestazione sarà allietato da musica dal vivo e canti tradizionali.

guarda la fotogallery